BumaQ Digital Facility Management – parte 2: REDS Il Fascicolo di fabbricato digitale di ultima generazione

BumaQ, REDS: Il Fascicolo di fabbricato digitale

BumaQ Digital Facility Management – parte 2: REDS Il Fascicolo di fabbricato digitale di ultima generazione

 “Non lo posso sapere”, disse il geografo.

“E delle città e dei fiumi e dei deserti?”

“Neppure lo posso sapere”, disse il geografo.

“Ma siete un geografo!”

“Esatto”, disse il geografo, “ma non sono un esploratore. Manco completamente di esploratori.” 

Molte volte il Facility Manager si trova nei panni di un geografo senza esploratore, a gestire una moltitudine di documenti relativi ai propri buildings ed impianti che molto spesso sono incompleti e non vengono verificati ed aggiornati. 

Soventemente l’identificazione, la raccolta e la gestione di tali documenti viene eseguita senza linee guida, senza una ben precisa metodologia e senza le necessarie competenze. BumaQ, da buon esploratore, ha sviluppato REDS (Real Estate Document Solution) una piattaforma digitale web based che permette l’archiviazione digitale, il controllo e la gestione automatica di tutti i documenti inerenti ai fabbricati ed annessi impianti. 

I nostri ingegneri hanno studiato e sviluppato la piattaforma affinché in automatico la stessa definisca esattamente quali documenti sono necessari per ogni singolo building ed annessi impianti. I nostri ingegneri poi controllano la conformità dei documenti caricati, attribuendone una eventuale scadenza, supportando il cliente nel monitoraggio costante di tutta la documentazione. 

E il geografo, avendo aperto il suo registro, temperò la sua matita. I resoconti degli esploratori si annotano da prima a matita, e si aspetta per annotarli a penna che l’esploratore abbia fornito delle prove. 

“Allora?” interrogò il geografo. 

“Oh! da me”, disse il piccolo principe, “non è molto interessante, è talmente piccolo. Ho tre vulcani, due in attività e uno spento. Ma non si sa mai”. 

“Non si sa mai”, disse il geografo. 

“Ho anche un fiore”. 

“Noi non annotiamo i fiori”, disse il geografo. 

“Perché?” 

I documenti che verranno collezionati possono essere selezionati e concordati con il cliente in base alle proprie esigenze, che possono spaziare da documenti urbanistici, catastali, a dichiarazioni di conformità, as built, documenti per la sicurezza, etc. Nessun possibile fiore sarà quindi escluso dalla vostra mappa. Gli ingegneri BumaQ offrono supporto nell’identificare i documenti necessari e richiesti per legge, aiutano a costruire il nuovo fascicolo di fabbricato digitale e ad aggiornarlo costantemente. 

Il risultato è un archivio digitale automatico completo, costantemente aggiornato e facilmente gestibile ed accessibile da qualsiasi posto al mondo, utile in molteplici casi: dalla gestione ordinaria del fabbricato e degli impianti, audit ISO interni, ispezione da parte degli organi di vigilanza, gestione da parte del manutentore e in altri molteplici scenari.

Vieni a trovarci al nostro stand all’IFMA Day per toccare con mano la nostra soluzione già adottata da importanti società nazionali ed internazionali. 

Scrivi a info@bumaq.it per ulteriori informazioni