Le tendenze del mercato del Facility Management

News Bumaq

Le tendenze del mercato del Facility Management

La qualità dei servizi di facility management non soddisfa più della metà dei clienti.

Innalzare la qualità e al contempo ridurre i costi dei servizi di Facility Management, utopia o realtà?

Vi diciamo subito che per Bumaq è realtà.

Circa un anno fa IFMA Italia ha diffuso i risultati di un’indagine del mercato del facility management che aveva l’obiettivo di analizzare le aspettative dei facility manager.

Riteniamo opportuno riportare alla ribalta tale analisi in quanto abbiamo modo di ritenere che i dati raccolti analizzati ed illustrati da IFMA siano oggi più che mai confermati e con un trend che addirittura tende a crescere.

Lo scorso anno IFMA Italia ha analizzato un campione di 93 società intervistando i rispettivi facility manager, property manager, asset manager, real estate manager.

Tra i molti dati interessanti a nostro avviso il più significativo è quello che mette in mostra che più della metà delle società che acquista servizi di facility management ha affermato che i fornitori di facility management non sono in grado di soddisfare la loro domanda e le loro aspettative.

Tra le principali ragioni che portano i professionisti del settore intervistati (facility manager, property manager, asset manager, real estate manager) a tale conclusione vi sono, a loro avviso, le seguenti lacune da parte dei loro fornitori: scarsa capacita gestionale, servizio scadente, mancanza di proattività, scarse competenze tecniche, assenza di partnership, scarsa importanza per i clienti medio-piccoli.

A nostro avviso abbiamo modo di ritenere e di affermare che un innalzamento qualitativo in fase di progettazione dei servizi di facility management, una nuova metodologia di programmazione delle attività ed un successivo puntuale preciso e rigoroso controllo sul campo contribuirebbe in maniera decisa, drastica e concreta a ridurre la forbice dei clienti insoddisfatti alzando i livelli qualitativi sia dei servizi alle persone che dei servizi agli edifici riducendo al contempo i costi dei servizi di facility management.